News Martini Borsadisudio

Premio Iller Campani

  • 4 maggio 2015

Per onorare la memoria di Iller Campani Martini S.p.A., da sempre impegnata nella ricerca e nello studio della nutrizione animale istituisce un premio di 10.000,00 euro per un giovane laureato

Dal 1918 il Gruppo Martini opera in filiera integrata nel settore delle carni di suino, pollo e coniglio: con dieci stabilimenti industriali in Italia e oltre 1500 operatori diretti, Martini è uno dei principali player europei nel settore delle carni.

In quasi cento anni di storia, Martini ha fatto della qualità e della sicurezza alimentare una vera e propria mission, certificando la filiera produttiva aziendale “dal campo alla tavola” fin dal 1996, ben prima che le norme di legge imponessero la tracciabilità degli alimenti.

Tali risultati sono stati raggiunti dal Gruppo, ponendo al centro del “sistema azienda” la professionalità e il valore aggiunto della persona.

È in quest’ottica che la famiglia Martini ha istituito un premio alla memoria di uno dei più qualificati dirigenti del Gruppo, il dott. Iller Campani, prematuramente scomparso nel 2014.

Iller Campani, entrato in Martini nel 1982, ha ricoperto il ruolo di responsabile formulazioni dal 1987, distinguendosi per il costante impegno nel settore della nutrizione animale, con specifico riferimento al settore della suinicoltura. Dal 2004 al 2007 è stato membro del consiglio della Società Italiana Patologia e Allevamento suini (SIPAS) e dal 2007 della Commissione Tecnica di Assalzoo. Iller Campani è stato protagonista anche in ambito tecnico – scientifico, rendendosi autore di oltre 100 pubblicazioni in materia.

Il profilo richiesto per partecipare al “Premio Iller Campani” richiede il possesso di precisi requisiti accademici, un’età massima di 35 anni e un progetto di studio, concreto ed originale, sull’alimentazione del suino, da svolgersi presso una struttura di ricerca, italiana o estera.

Il Gruppo Martini intende così continuare a valorizzare i percorsi di ricerca e di studio sulla nutrizione degli animali, con la consolidata convinzione che tale tema rappresenti il primo e fondamentale requisito di qualità e di salubrità delle carni, a totale garanzia del consumatore finale.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il 15 settembre 2015.

Il premio di 10.000,00 euro verrà assegnato al vincitore in occasione della XIX edizione della fiera Italpig, che si terrà a Cremona dal 28 al 31 ottobre 2015.

Il bando e le modalità di presentazione delle domande sono disponibili a questo link

Per maggiori informazioni scrivere a: borsadistudio@martinigruppo.com